La Vita di un Tempo

La vita a Valleluce è sempre stata caratterizzata dalle tipiche attività di paese come la coltivazione della vite e dell’ulivo e l’allevamento di bestiame. Un tempo vivere a Valleluce voleva dire vivere in una comunità in cui tutti si conoscono, tutti condividono qualcosa e tutti si aiutano a vicenda nelle faccende quotidiane e nel lavoro. Ancora oggi possiamo osservare le reliquie di quei tempi passati, ovvero i forni per il pane, le stalle e i frantoi sparsi tra i vicoli e i mulini posti fuori dal paese. Una curiosa caratteristica che il paese possiede tutt’ora oggi è l’assegnazione di soprannomi, spesso comici, con i quali vengono identificate diverse persone. Questo, già in passato, fu dovuto al fatto che la maggior parte delle persone di Valleluce possedevano lo stesso cognome e la soluzione a tale problema furono i soprannomi.

Sagra del Panemmollo

Feste e Tradizioni

La Sagra del Panemmollo è un evento tradizionale che si festeggia ogni anno la prima Domenica di Agosto. Proprio durante il pomeriggio della Domenica i membri dell’Associazione Culturale “Il Panemmollo” preparano presso il Centro Anziani il tipico piatto di Valleluce in tutte le sue varietà per servirlo la sera stessa in Piazza San Nilo. Il Panemmollo viene portato in un corteo composto da donne in costume ciociaro che portano sul capo le canestre come si usava un tempo e da bambini in costume. Attorno a questa sagra in passato sono state organizzate altre interessanti iniziative come i Giochi Popolari che hanno coinvolto e divertito un gran numero di persone.

Presepi Nei Forni

Feste e Tradizioni

L’esposizione dei “Presepi Nei Forni” è un evento tradizionale che ha luogo a Valleluce ogni anno nel periodo natalizio da circa un ventennio. Ogni anno vengono invitati a partecipare persone, famiglie, associazioni, gruppi e istituti scolastici di vario ordine e grado. Ogni partecipante esegue il proprio elaborato a seconda delle proprie capacità, fantasia e creatività con diversi materiali e svariate tecniche. I lavori ultimati vengono infine collocati nelle vecchie cantine, stalle, frantoi, abitazioni e soprattutto all’interno dei vecchi forni per il pane sparsi tra i vicoli del paese, decorati con addobbi e luci di Natale. Le feste natalizie sono in assoluto il momento in cui il paese assume l’aspetto più suggestivo durante il corso dell’anno.

Pagina in costruzione

Stiamo ultimando questa sezione, i prossimi contenuti che aggiungeremo saranno: Tradizioni, Folklore, Cucina Tipica e Festività. Se desideri contattare il nostro team recati nella pagina dei Contatti.